Scriviamo al Ministro Brunetta sul rinnovo del CCNL Funzioni Centrali

Roma, 27 settembre 2021 prot.172

                                        Al Sig. Ministro per la Pubblica Amministrazione
On. Renato Brunetta

 Per conoscenza Al Sig. Presidente del Consiglio dei Ministri
Prof. Mario Draghi

Al Sig. Presidente dell’ARAN
Dott. Antonio Naddeo

Ai Lavoratori del Comparto Funzioni Centrali

 

Sig. Ministro,

apprendiamo con un certo stupore dal sito http://www.funzionepubblica.gov.it che in riferimento al Contratto Collettivo, cito testualmente, “Il quadro sopra delineato sarà completato, nel volgere di alcune settimane, dalla disciplina in materia di lavoro agile che Aran e sindacati stanno elaborando nell’ambito del tavolo contrattuale in corso e che, al momento, vede già discussi e approvati i seguenti temi: la definizione di lavoro agile; l’accesso; l’accordo individuale; relazioni sindacali; fasce di contattabilità e disconnessione; trattamento economico”.

Lo stupore nasce dalla circostanza che, partecipando ai tavoli contrattuali, non risulta che sia stato approvato nessuno dei temi indicati che pur hanno formato oggetto di ampio confronto tra le parti.

È del tutto evidente che se il Ministro per la Pubblica Amministrazione fornisce sul sito istituzionale informazioni inesatte, che credibilità possono avere i Sindacati che, invece, non danno alcuna informazione certa ai lavoratori?

Se poi è stato già tutto deciso Le chiedo di essere informata del testo approvato.

Cordiali saluti,


                                                                                                     Segretario Generale
                                                                                                     (Claudia Ratti)

Prot.172 Ministro Brunetta con all

 

Redazione
Segreteria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *