CCNL: DIFFERENZIALE STIPENDIALE

Al tavolo ARAN per il rinnovo del contratto si è discusso dell’ormai famoso “differenziale retributivo” ovvero delle possibili progressioni economiche (dunque all’interno delle aree) che hanno il lontano sapore di “scatto di anzianità”, senza mai nominarlo e che sarebbe distinto da una progressione per “merito” (della quale non si è discusso oggi).

Chiarendo che si tratta della proposta ARAN alle OO.SS., dunque oggetto di ampio dibattito, sono state indicate il numero massimo di progressioni economiche possibili nella carriera di ciascun dipendente, e potrebbero essere 3 per la I area ed in 6 per la II e III area.

Oggetto di dibattito è (e resta sul tavolo negoziale) la possibilità di aumentare (o diminuire) il numero delle progressioni nella vita lavorativa considerando però che si discute ad invarianza di somme a disposizione e che i soldi sono sempre quelli del Fondo di ciascuna amministrazione (che in alcuni casi è veramente esiguo e che necessita di essere alimentato e rimpinguato).

Due i punti fermi al momento (sia per l’ARAN che per le altre OO.SS):

  1. Salvaguardare quel che ciascun lavoratore ha maturato.
  2. Il nuovo “differenziale stipendiale” sarà retribuzione a tutti gli effetti, dunque pensionabile.

Si è parlato anche di cifre ma vorremmo evitarle perché saranno ancora oggetto di discussioni.

Un accenno anche alla “quarta area”, tutta da definire sia negli importi stipendiali che nelle funzioni.

È evidente la necessità (e la conseguente difficoltà) di uniformare tre realtà (Ministeri, Agenzie Fiscali e EPNE) completamente diverse le une dalle altre che Confintesa FP ha ribadito essere uno dei suoi obiettivi tendendo, evidentemente, verso l’alto.

Si sta costruendo un modello organizzativo completamente nuovo e diverso che, al di là delle mere definizioni, non si discosta (per ora) da quanto noi di Confintesa FP ci siamo immaginati di proporre tempo fa. Sono evidenti le difficoltà ma il confronto sta proseguendo sereno e serrato e non possiamo che accoglierlo positivamente.

Prossimo incontro: 3 novembre ore 10,30.

Segretario Generale
(Claudia Ratti)

FLASH 2021 N 19 CCNL

 

Claudia Ratti

I commenti sono disabilitati.