PUBBLICO IMPIEGO, PRUDENZANO (UGL-INTESA FP): NO A BLOCCO CONTRATTUALE

rassegna-stampa

ANSA (ECO) – 03/09/2014 – 13.45.00
P.A: UGL INTESA, RUGHETTI CONTRADDICE PROMESSE MADIA

Ugl Intesa, Rughetti contraddice promesse Madia (ANSA) – ROMA, 3 SET – “L’analisi” del sottosegretario alla Pubblica amministrazione e’ “tanto stringata quanto superficiale e contraddittoria rispetto alle promesse fatte dal ministro Madia”. Lo dichiara in una nota il segretario generale Ugl-Intesa fp, Francesco Prudenzano, in relazione alla dichiarazione di Rughetti che aveva detto che “non si puo’ dare tutto a tutti”. Per Prudenzano questa “sembra l’affermazione di un papa’ esasperato dalle continue richieste dei figli, invece e’ la dichiarazione del sottosegretario Rughetti che cerca di giustificare la volonta’ di non rinnovare i contratti del pubblico impiego fermi dal 2009”. “Riteniamo – e’ la conclusione – che su queste basi si debba seriamente pensare ad una risposta forte e che ponga l’attenzione del Governo su una categoria di lavoratori da sempre nel mirino delle penalizzazioni”.(ANSA). 

 ADNKRONOS – 03/09/2014 – 14.45.00
P.A: UGL, DA RUGHETTI PROVE TECNICHE DI BLOCCO CONTRATTUALE = PRUDENZANO, ANALISI STRINGATA E SUPERFICIALE

Le parole con cui il sottosegretario alla Pa appaiono “prove tecniche di blocco contrattuale”. E’ Francesco Prudenzano, segretario generale Ugl- Intesa fp a commentare le parole del sottosegretario alla Pa, Angelo Rughetti sulla riforma della pubblica amministrazione. Un’analisi, quelle del sottosegretario “tanto stringata quanto superficiale, contraddittoria rispetto alle promesse fatte dal ministro Madia” e che appare come “l’affermazione di un papà esasperato dalle continue richieste dei figli”, dice ancora Prudenzano che chiede al governo ” di pensare seriamente ad una risposta forte e che ponga l’attenzione del Governo ad una categoria di lavoratori da sempre nel mirino delle penalizzazioni”. (ADNKRONOS)

ITP (ECO) – 03/09/2014 – 12.03.00
P.A.: UGL “DA GOVERNO PROVE TECNICHE BLOCCO CONTRATTUALE”

ROMA (ITALPRESS) – “Non si può dare tutto a tutti. Sembra l’affermazione di un papà esasperato dalle continue richieste dei figli, invece e’ la dichiarazione del Sottosegretario Rughetti che cerca di giustificare la volontà di non rinnovare i contratti del pubblico impiego fermi dal 2009. Analisi, quella del sottosegretario, tanto stringata quanto superficiale e contraddittoria rispetto alle promesse fatte dal ministro Madia. Riteniamo che su queste basi si debba seriamente pensare ad una risposta forte e che ponga l’attenzione del Governo ad una categoria di lavoratori da sempre nel mirino delle penalizzazioni”. Lo afferma in una nota il segretario generale Ugl-Intesa Fp, Francesco Prudenzano. (ITALPRESS). 

9COL (POL) – 03/09/2014 – 12.00.00
PUBBLICO IMPIEGO, PRUDENZANO (UGL-INTESA FP): NO A BLOCCO CONTRATTUALE

ROMA, 3 SET (9Colonne) – “Non si può dare tutto a tutti. Sembra l’affermazione di un papà esasperato dalle continue richieste dei figli, invece è la dichiarazione del Sottosegretario Rughetti che cerca di giustificare la volontà di non rinnovare i contratti del pubblico impiego fermi dal 2009. Analisi, quella del sottosegretario, tanto stringata quanto superficiale e contraddittoria rispetto alle promesse fatte dal ministro Madia. Riteniamo che su queste basi si debba seriamente pensare ad una risposta forte e che ponga l’attenzione del Governo ad una categoria di lavoratori da sempre nel mirino delle penalizzazioni”. Lo ha dichiarato il segretario generale Ugl-Intesa fp, Francesco Prudenzano. 

Una Risposta a “PUBBLICO IMPIEGO, PRUDENZANO (UGL-INTESA FP): NO A BLOCCO CONTRATTUALE

  • “Non si può dare tutto a tutti”….. ma questa è una gravissima risposta. Tutto a tutti significa che se si ha diritto di percepire qualcosa tu devi darmela e se siamo tutti ad avere quel diritto a te non deve interessare quanti siamo.
    ma scherziamo! Ma questi sarebbero i nostri politici, i nostri governanti. Vorrei vedere se dovessero prendere un aumento di stipendio loro se qualcuno risponderà non a tutti.

PER VEDERE LA NOSTRA OFFERTA FORMATIVA PER LA PREPARAZIONE AL CONCORSO PER FUNZIONARI DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

CLICCA QUI