ARAN, PROSEGUONO LE TRATTATIVE


Proseguono le trattative per il rinnovo del CCNL del comparto delle funzioni centrali, l’Aran ha presentato un “indice” degli argomenti che potrebbero costituire l’ossatura del prossimo CCNL.

Confintesa FP ha evidenziato che occorre:

  • affrontare la questione, seria, della mobilità del personale finora rimasta solo una petizione di principio, invece attraverso una seria mobilità intercompartimentale si potrebbe dare la possibilità ai lavoratori di spendere le proprie competenze in altre Amministrazioni, ne gioverebbe sia il personale che si vedrebbe maggiormente gratificato che le Amministrazioni;
  • trovare la soluzione al vincolo di prima destinazione, com’è avvenuto, con successo, in altri comparti considerando, in modo particolare, le nuovi assunzioni di personale;
  • aumentare la percentuale per i passaggi tra le aree, attualmente è del 30 per cento, fortemente penalizzante per gli sviluppi di carriera del personale;
  • dare la possibilità a tutti i lavoratori di fare “carriera”, ricercando dei meccanismi oggettivi di selezione, non alimentando le frustrazioni;
  • “disegnare” un nuovo ordinamento professionale, ricercando dei meccanismi che consentano a tutte le Amministrazioni, nella stessa circostanza, di comportarsi nel medesimo modo evitando ogni disparità di trattamento;
  • consentire al personale qualificato di ottenere il giusto riconoscimento prevedendo “l’area quadri” (o alte professionalità o diamogli il nome che si desidera);
  • disegnare, nel modo più preciso possibile, la disciplina del lavoro agile in modo da limitare il più possibile la discrezionalità (con le relative differenze) tra le amministrazioni.

Il Presidente dell’Aran ha confermato la propria disponibilità a proseguire la trattativa sulle materie di propria competenza per addivenire, quanto prima, alla sottoscrizione di un nuovo CCLN.

L’appuntamento è per le prossime settimane con una prima bozza del CCNL, affrontando ciascun argomento in modo approfondito.

                                                                                      Segretario Generale
                                                                                      (Claudia Ratti)

FLASH 2021 N 11 RIUNIONE ARAN

BOZZA INDICE ARGOMENTI

RELAZIONI SINDACALI
Organismo paritetico per l’innovazione
ORDINAMENTO PROFESSIONALE
Struttura
Progressione economica orizzontale
Posizioni organizzative e di responsabilità (alte professionalità)
RAPPORTO DI LAVORO
Innovazioni in materia di orario di lavoro
Permessi orari (chiarire incompatibilità e durata minima)
Congedo parentale caso parto plurimo
Formazione del personale
LAVORO AGILE
Definizione e principi generali
Accesso al lavoro agile, anche con riguardo ad eventuali criteri di priorità
Accordo individuale – elementi essenziali, elementi, recesso, cause di decadenza
Trattamento economico-normativo del personale in lavoro agile:
 – Diritto di disconnessione
 – Istituti contrattuali a giorni
 – Istituti contrattuali ad ore (permessi brevi, permessi retribuiti, ecc)
 – Istituti incompatibili (turno, trasferte, lavoro notturno)
 – Diritto assemblea
 – Permessi sindacali
 – Sicurezza
 – Obblighi
TRATTAMENTO ECONOMICO
Stipendio tabellare
Conglobamento elemento perequativo
Fondo risorse decentrate
Welfare contrattuale

Estratto dei lavori della commissione per l’ordinamento professionale

 

 

 

Redazione
Segreteria

I commenti sono disabilitati.