AGENZIE DI STAMPA

universitaly-borse-mobilità-300x300ITP (ECO) – 14/06/2014 – 16.16.00

P.A.: UGL-INTESA “NESSUN PROBLEMA PER RIDUZIONE PERMESSI SINDACALI

(ITALPRESS) – “Per quanto riguarda la Ugl-Intesa Fp il dimezzamento dei permessi sindacali non e’ un problema di alcun tipo, se serve alla collettività, tra l’altro la nostra organizzazione dal 2004 al 2013, e cioè quando non usufruiva di permessi e distacchi e’ cresciuta maggiormente; quello che, invece, riteniamo fondamentale e’ trovare risorse per sostenere il disagio di quei lavoratori che verranno messi in mobilità obbligatoria. Non vorremmo che per questo personale si aggiungesse il danno e la beffa visto che seppur lo stipendio sara’ lo stesso, comunque andrebbe a rimetterci considerato che le spese di trasferimento avranno dei costi”. Lo afferma il segretario generale Ugl-Intesa Fp, Francesco Prudenzano. (ITALPRESS).

 AGI (ECO) – 14/06/2014 – 15.10.00
P.A.: UGL-INTESA, SOSTENERE LAVORATORI IN MOBILITÀ VOLONTARIA

(AGI) – Roma, 14 giu. – Nessun problema per la riduzione dei permessi sindacali, ma i lavoratori in mobilità volontaria vanno sostenuti economicamente. Lo ha dichiarato il segretario generale Ugl-Intesa fp, Francesco Prudenzano. “Il dimezzamento dei permessi sindacali non e’ un problema di alcun tipo, se serve alla collettività. Tra l’altro la nostra organizzazione dal 2004 al 2013, e cioè quando non usufruiva di permessi e distacchi e’ cresciuta maggiormente. Quello che, invece, riteniamo fondamentale e’ trovare risorse per sostenere il disagio di quei lavoratori che verranno messi in mobilità obbligatoria”, ha sottolineato. “Non vorremmo – ha concluso – che per questo personale si aggiungesse il danno e la beffa visto che seppur lo stipendio sarà lo stesso, comunque andrebbe a rimetterci considerato che le spese di trasferimento avranno dei costi”. (AGI)

 

I commenti sono disabilitati.

PER VEDERE LA NOSTRA OFFERTA FORMATIVA PER LA PREPARAZIONE AL CONCORSO PER FUNZIONARI DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

CLICCA QUI