INCONTRO CON IL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA

ministero-funzione-pubblicaRinnovi dei Contratti, precari della PA e ancora Spending Review

Il 4 giugno abbiamo incontrato il neo Ministro della Funzione Pubblica relativamente agli argomenti più importanti che riguardano il personale del pubblico impiego contrattualizzato.

Sulla vicenda “Precari” è stata ribadita la necessità di una soluzione definitiva ma, al momento, si parla esclusivamente di un “eventuale” nuovo rinvio (che allo stato è al 31 12 2013) ma non si parla di stabilizzazione.

Su questo punto abbiamo fatto presente che queste procedure si stanno ripetendo da molto tempo e che se la Pubblica Amministrazione ha necessità di personale tanto che, una volta presi degli addetti con contratto a termine, si ritiene di doverli stabilizzare, senza troppe ipocrisie si torni al concorso pubblico. Questo eviterebbe anche facili critiche sulla mancata selezione del personale e ipotetici clientelismi e favoritismi connessi a questo tipo di assunzioni.

Il Ministro ha ribadito che il paese non si può permettere un rinnovo contrattuale e che pertanto, nonostante sia da scongiurare, probabilmente sarà confermato il blocco dei contratti anche per il 2014 per mancanza di risorse.

Sul punto abbiamo ribadito che la scelta è penalizzante per i consumi interni e per la caduta del potere di acquisto dei salari, pertanto ricade sull’economia del paese oltre ad essere un fortissimo danno per le famiglie dei lavoratori coinvolti.

Abbiamo evidenziato che, al contrario, alcune categorie continuano a far progredire i propri stipendi (Prefetti, Ambasciatori, Magistrati, etc…) aumentando in modo spropositato il reddito all’interno della PA e provocando un allarme sociale ormai forse non più contenibile.

Abbiamo ribadito che, in ogni caso, è necessario l’avvio di un rinnovo contrattuale, all’inizio anche a costo zero, per modificare la parte normativa e per discutere su migliori forme di regolamentazione della norma pattizia superando le norme penalizzanti introdotte dai precedenti governi.

 Il Ministro ha promesso una calendarizzazione fitta per affrontare i punti evidenziati.

Vi terremo informati sugli sviluppi.

 

Il Segretario Generale
Francesco Prudenzano

I commenti sono disabilitati.