ULTIME NOTIZIE DAL COORDINAMENTO INPS

FLASH 2020 N 1 – ULTIME NOTIZIE

RETRIBUZIONE ACCESSORIA

Con la prossima retribuzione di settembre l’Amministrazione ha confermato che porrà in pagamento il saldo dell’incentivo ordinario e dei piani speciali relativi all’anno 2019.

Si tratta di una somma media procapite di circa .1.800.

L’importo, dopo i positivi chiarimenti forniti dall’Agenzia dell’Entrate con la risposta 177/2020 in merito al regime fiscale da applicare ai citati “premi” pagati inritardo, sarà sottoposto alla più favorevole tassazione separata, così come accadrà per sommepregresse già impropriamente sottoposte a tassazione corrente e per le quali l’amministrazionedovrà effettuare un ricalcolo per la restituzione,probabilmente il prossimo mese, delle maggiori somme trattenute.

SMART WORKING

L’emanazione del DPCM 7 settembre 2020, con la proroga al 7 ottobre prossimo delle misure di contrasto e contenimento del virus Covid-19 previste nei precedenti decreti, impone un rapido riesame di quanto previsto nell’Accordo in materia, sottoscritto nel giugno scorso dalle OO.SS. rapresentative del Personale, al fine di monitorarrne la validità, le criticità e l’eventuale necessità di adattamento alle novità introdotte.

Utile alla discussione sarà anche quanto scaturirà domani quando alla Funzione Pubblica il Ministro Fabiana Dadone incontrerà CONFINTESA le altre OO.SS.

MOBILITA’ NAZIONALE

Giungono al Sindacato sollecitazioni, in particolare dai colleghi neoassunti, in merito all’ipotesi di avviare un processo di mobilità nazionale che preceda le previste prossime procedure concorsuali e le future assunzioni.

Ci sembrano richieste “fisiologiche”, storiche, più che legittime ed in linea con quanto accade da sempre in un Istituto con una così forte e capillare presenza sul territorio nazionale.

Siamo a disposizione dei colleghi per ascoltare proposte e ipotesi di iniziativa.

Cordiali saluti.

COORDINATORE NAZIONALE
Michele DI LULLO

Redazione
Segreteria

I commenti sono disabilitati.