Ratti (Confintesa FP ) Contratto PA al nastro di partenza “Per un pugno di euro”

“L’ARAN ha consegnato ufficialmente la proposta di rinnovo del CCNL ai Sindacati  e sembra che il contratto si voglia definire in tempi brevi, ma le cifre a disposizione sono molto basse.” dichiara Claudia Ratti, Segretario Generale di Confintesa FP.

“Novità invece sono previste sul piano normativo, saranno attuati maggiori controlli sui lavoratori della PA, verranno applicate migliorie alle disposizioni in materia di contratti di lavoro a tempo determinato. Di certo sono infondate le notizie per cui i lavoratori riceveranno gli aumenti contrattuali nei primi mesi del 2018. Confintesa FP non si accontenterà di firmare “Per un pugno di euro” per sanare il vuoto contrattuale e se non ci riuscirà con la trattativa ufficiale seguirà, ancora una volta, la strada giudiziale”. Conclude Claudia Ratti commentando il perdurare del blocco contrattuale nel Pubblico Impiego.

Ufficio Stampa

 

BOZZA CCNL FUNZIONI CENTRALI 2016-2018

Rispondi al commento